Come verificare se un marchio è registrato

La banca dati nazionale dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi raccoglie tutte le informazioni relative alle domande di marchi registrati in Italia depositate.

È on line, al link www.uibm.gov.it/bancadati, la nuova versione della Banca Dati dei Depositi Nazionali dei titoli di PI.

Questo servizio consente gratuitamente di verificare se un marchio di impresa sia registrato in Italia.

Registrare il proprio marchio è molto importante, anche in un`ottica di brand protection, copyright, lotta alla contraffazione e tutela del design e del c.d. Made in Italy.

La ricerca e la consultazione riguardano tutte le tipologie di domande di titoli in P.I, ovvero:

  1. registrazione di marchio (sia di primo deposito che di rinnovo);
  2. registrazione di disegno o modello;
  3. concessione di brevetto per invenzione industriale e modello di utilità;
  4. convalida in Italia dei brevetti europei;
  5. Certificati complementari di protezione (CCP/CCPF)
  6. Privative per nuove varietà vegetali

I nostri avvocati e consulenti specializzati sono pronti ad assisterti a Treviso, Verona e Desenzano del Garda (BS)

Contattaci subito, per maggiori informazioni.

Please follow and like us :
By |2019-02-06T14:33:51+00:006 Febbraio, 2019|Proprietà Intellettuale|
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
LinkedIn
Instagram